terzaCweb anno scolastico 2010/11


Questa è la pagina dei ragazzi della terza C, vi racconteremo i momenti particolari della vita di classe e le scoperte possibili solo tra i banchi della nostra scuola.


separare.JPG
I Puzzovilliani

C’erano una volta degli esseri ripugnanti e puzzolenti nati in una discarica abusiva. Inizialmente sembravano comuni funghi poi però la parte inferiore del cappello si allungava formando un mento, poco più in alto si apriva una fessura munita di denti affilati con un ghigno cattivo e in alto ancora, spuntavano due piccolissimi occhi con pupille grandi come la capocchia di uno spillo. Ma la trasformazione non era ancora finita, sul gambo si aprivano due buchi da cui spuntavano braccia mollicce e gambe corte con piedi larghi e senza dita. Ogni mattina i puzzovilliani facevano il bagno nella melma per mantenere la loro orrenda puzza, dopo andavano a fare colazione al bar della Granderete dove potevano gustare tante farfalle. Subito dopo i piccoli puzzovilliani venivano portati alla scuola dell’Odio dove imparavano ad odiare le cose belle e ad amare quelle brutte e puzzolenti. La sera andavano tutti a caccia e rimanevano immobili così che gli animali si avvicinavano e venivano catturati e bolliti insieme a bacche e mirtilli.
Eccone uno in carne e ossaaa!!!!!!!!!!



puzzovilliano.jpg

Una mattina nella preistoria.....



Questa mattina mi sono svegliato appena è spuntato il sole. Nella caverna era piuttosto buio così mio padre ha preso due pietre e sfregandole ha acceso il falò. Ho indossato la mia lunga tunica fatta di pelle di mammut catturato nella caccia di ieri. La mia mamma mi ha dato da mangiare un bel piatto di bacche e piante e una bella coscia di mammut. Mio padre si occupa della caccia e della pesca per rifornirci di carne e io lo guardo per imparare come si fa. Dopo aver mangiato mio padre si è incamminato per cercare tendini e pietre per costruire nuove lance. Poi l’ho accompagnato alla battuta di caccia per rifornirci di pelli per scaldarci e di legna per il fuoco per scacciare gli animali. Ho giocato con la mia palla fatta di peli e sono andato a letto.
preist.jpg