La forma umana
(tratto dal sito http://www.disegnamo.it)
Approcciarsi al disegno copiando da un soggetto, sia esso un oggetto fisico oppure una foto, va benissimo per iniziare il proprio percorso, anzi, è consigliato farlo. Giunti a un certo livello, però, copiare non è più sufficiente, soprattutto se volete creare delle immagini particolari.
Catturaschele.JPGLe linee aiutano a tracciare la giusta distanza.



Come fare? Dovete attingere al magazzino che risiede nella vostra immaginazione e per farlo ecco alcuni trucchi.
Volumi tridimensionali
Per poter disegnare una figura in posizioni insolite o semplicemente vista di scorcio è indispensabile comprendere la composizione della sua massa tridimensionale. Un corpo è una massa ben definita, un volume che esiste nello spazio e che ha una profondità. Di conseguenza una figura complessa è l’unione di diverse forme e masse, ciascuna con una struttura indipendente eppure collegata alle altre. Ragionare in questi termini facilita il lavoro del disegnatore. Osservando, ad esempio, una figura umana, dovrete distinguere le forme principali che la costituiscono. La prima cosa da fare è riuscire a riconoscere le forme principali: masse sferiche o ovali, forme a colonna, forme a “spatola”(cubi, lastre, cunei).disaegnare corpi.jpg 006-300x285.jpg




Il manichino
Dopo aver acquisito le proporzioni ‘ideali’ della figura umana è necessario cominciare a ‘muovere’ il personaggio, ovvero disegnarlo nelle posizioni più svariate.
fumetto12.gif fumetto15.gif fumetto13.gif fumetto14.giffumetto11.gif fumetto17.gif fumetto6.gif fumetto5.giffumetto3.gif fumetto4.gif


Utile allo scopo è la stilizzazione della figura, questa stilizzazione si può riassumere in un manichino, se lo desiderate nei negozi specializzati sono in vendita manichini di legno che servono proprio a questo scopo, il loro costo è variabile in base alle dimensioni, solitamente i modelli più semplici partono dai 10/15€.

Qui troverete il nostro manichino, provate a disegnarne uno simile e iniziate a ‘muoverlo’.
Una volta definito il vostro manichino disegnatelo da vari punti di vista, di fianco, da dietro, da sopra e sotto.